Giocatore medio - Magic the Gathering Articoli, Mazzi, e Strategia

Pioneer – Naya Winota Deck Tech

Autore Piegonti
il 15-09-2020

Condividi questo Post

Buongiorno a tutti! Questo è il primo articolo che scrivo riguardo al Pioneer. Perché? Pensavo fosse un formato noioso e monotematico e forse era così prima della banlist di Agosto, nella quale tutte le combo sono state tolte dal formato. Spinto dunque dalla voglia di provare qualcosa di nuovo e interessante, ricordo che nel Pioneer sono legali carte pluribannate ovunque come Deathrite Shaman o Treasure Cruise mi sono buttato a capofitto nel formato, prima che si definisse un meta preciso.

Come fare quindi a determinare quale mazzo giocare approcciandosi ad un formato nuovo? La mia tecnica generalmente è la seguente:
Per prima cosa bisogna capire quale è la propria attitudine come giocatore: siamo più tipi da control, combo, aggro o midrange?
Individuata questa caratteristica personale, provare a trovare la carta/strategia più forte o unfair da proporre nel formato.

Io, come forse avrete intuito anche dagli altri miei articoli, sono sempre stato un amante delle strategie aggressive, senza disdegnare però i mazzi combo (guardacaso ho scritto di goblin settimana scorsa, un deck che sfrutta ambedue le caratteristiche in modern) ma non avevo ancora idea di quali carte non giocate in modern fossero predominanti in altri formati. Poi però, mentre mi stavo arrovellando il gulliver, mi è apparso questo tweet profetico di Elenbogen:


 

Ho dato quindi un’occhiata alle varie liste, tra cui quella da lui proposta, che era una versione Jeskai.

Ho avuto subito ottimi risultati con questa lista, anche se c’erano dei problemi: ogni tanto non si arrivava alla quarta terra e contro i mazzi con rimozioni non c’era partita, se il piano era fare Winota, Joiner of Forces e generare alcuni triggers. Però apprezzando il lato aggressivo non necessariamente combo-centrico del mazzo ho provato a proseguire su questa direzione, provando la lista RW di Ryan Overturf, suggeritami anche da Simon Nielsen:

 

 

Questa lista non gioca Angrath’s Marauder, ma ha un piano aggro/swarm che può culminare in una Winota per fare un alpha strike e vincere così. Anche questa lista è stata oggetto di parecchio interesse da parte mia, ma ho notato che il mazzo aveva qualche problema. Spesso mi ritrovavo ad attaccare con delle creaturine ridicole senza successo. Inoltre in questa lista, forse ancor di più che nella versione precedente, un Supreme Verdict o un’Anger of the Gods di terzo/quarto possono farci perdere il game istantaneamente.

Ho provato quindi la versione naya, molto più combocentrica, motivo per cui non l’avevo presa in simpatia all’inizio. Il mazzo non è stato clementissimo con me all’inizio:

 

Ma dopo alcune leghe di testing dove ho pescato più volte tutti e quattro i marauder, ho missato il terzo landrop per venti turni o ho mulligato a tre il mazzo ha mostrato il suo vero potere. Ho cominciato quindi a capire che forse è la versione di Winota migliore in giro, per i seguenti motivi:

1) Hai possibilità di fare Winota di terzo tramite i sette elfi giocati, Llanowar Elf & Elvish Mystic –  in generale hai possibilità di fare alcuni play più velocemente: un Goblin Rabblemaster di secondo può necessitare l’uso di una wratta turno quattro, cosa che ci da la possibilità di ricostruire. Il mazzo tra i tre è quello che ha più possibilità di chiudere in fretta, se l’avversario non interagisce.

2) I tuoi drop a 2 sono incredibili: Voice of Resurgence è davvero forte nei MU interattivi e Thite Taker costringe l’avversario a fare giocate subottimali, facendoci tra l’altro intuire se ha qualche risposta o meno. Inoltre ambedue quando muoiono lasciano un token, elemento importantissimo dato che, in una situazione dove l’avversario si tappa out per giocare una rimozione di massa nel suo turno, abbiamo possibilità di fare Winota e generare istantaneamente dei trigger, spesso letali.

3) 8 Winota! Infatti questa versione gioca eldritch evolution, che ci permette di andare a prendere Winota direttamente dal mazzo e metterla in campo. Questo aumenta notevolmente le possibilità di vincere t3/4.

Questa è la lista:

 

SB:
2 Wild Slash 2 Knight of Autumn 2 Lava Coil 2 Redcap Melee 2 Rending Volley 2 Selfless Spirit 1 Shalai, Voice of Plenty 1 Tajic, Legion’s Blade 1 Abrade

Insieme ad Alessandro Parisi (alemilan19 su MTGO) che ha fatto qualche risultato con il mazzo, abbiamo elaborato una sideboard guide:

AGGRO

Monoblack
+2 lava coil +1 shalai, voice of plenty +1 abrade -2 eldritch evolution -2 angrath’s marauders

Nota: ha senso levare di pezzi della combo perché il mu è più che altro di attrito.

Mirror
+2 redcap melee +2 rending volley +2 wild slash -4 tithe taker -2 goblin rabblemaster (OTD) -2 voice of resurgence (OTP)

Nota: partire di elfo è molto importante, Winota è la carta chiave quindi mettiamo tutti i modi che abbiamo di ucciderla.

Monored
+2 redcap melee +2 lava coil +1 tajic, legion’s blade +1 shalai +2 knight of autumn -1 elfo -4 rabblemaster -1 tithe taker -1 pia e kiran nalaar -1 angrath’s marauder

Nota: chainwhirler è il nemico, con la side cerchiamo di mitigare il problema ma resta un palo. Voice è la nostra carta migliore.

Orzhov auras
+2 knight of autumn +2 rending volley(OTD)
-2 goblin rabblemaster -2 tithe taker (OTD)

Nota: potremmo mettere più rimozioni ma credo che cercare di interagire sia molto peggio che mettere in atto il nostro piano A.

Spiriti
+2 rending volley +1 abrade +2 wild slash +1 lava coil (OTD)
-4 eldritch evolution -1 marauders -1 tithe taker (OTD)

Nota: dobbiamo partire a strappo facendo il rabblemaster di secondo. Tolgo eldritch perché se fa spell queller o lo countera è un disastro.

MIDRANGE

Niv Mizzet
+2 selfless spirit+1 tajic +1 shalai
-2 tithe taker -1 pia e kiran -1 kenrith, the returned king

Mono G Planeswalkers
+2 wild slash +2 knight of autumn +1 abrade +1 tajic
-4 tithe taker -1 voice -1 legion warboss

Nota: I drop a 2 fanno schifo in questo MU. L’oppo ha accesso a grafdigger’s cage, quindi mettiamo tutti i modi per risolverla. Se l’avversario parte con l’elfo conviene ucciderlo subito, anche se possiamo fare il nostro elfo. Il MU è positivo.

Esper P00b
+2 selfless -1 shalai
-2 elfo -1 pia nalaar

Jeskai Lukka
+2 selfless +1 tajic
-1 pia nalaar -1 pia e kiran -1 kenrith

Nota: se vedete che l’oppo ha anger of the gods (carta poco giocata e generalmente sostituita con deafening clarion) considerate di togliere qualche drop a 2 per Kenrith/Knight of Autumn. Knight spacca fires of invention e chained to the rocks ed in caso è un 4/3, kenrith può aiutare a chiudere la partita rapidamente.

Rb lurrus
+1 shalai +2 redcap melee +1 abrade +2 lava coil
-3 elfo -1 marauder -2 rabblemaster

Nota: il MU è terrificante, bisogna uccidere necessariamente Dreadhorde Arcanist altrimenti mangia un pezzo a turno. La gestione delle risorse è importantissima.

COMBO

Reclamation
+2 knight of autumn +2 selfless +1 tajic
-2 eldritch -2 pia e kiran -1 elfo

Nota: vogliamo fare il drop a 2 di secondo, quindi ha senso levare un elfo. Togliere eldritch è necessario per giocare attorno ai suoi counter.

Jund Sac
+1 abrade +2 coil +2 melee +2 wild slash
-3 elfo -2 rabblemaster -2 thite taker

Nota: il mu è super bello, l’unica carta problematica è il Mayhem Devil, quindi mettiamo tutti i modi di ucciderlo.

Nota generale: se sappiamo che l’avversario ha grafidgger’s cage nella side, tagliamo 1 warboss e 1 pia nalaar per 2 knight of autumn sempre.

TIPS & TRICKS

1) Cercare di fare economia delle risorse: non fare chumpblocchi/blocchi se non necessari con i non umani. Qualsiasi pezzo che può attaccare, può generare un trigger di Winota.

2) Eldritch Evolution può prendere anche altre cose che non siano Winota: se non abbiamo abbastanza umani, fare Eldritch su Thite Taker per prendere Pia & Kiran può garantirci due trigger con la Winota successiva.

3) Non esitare a mulligare tutte le mani subottimali, cioè quelle che non fanno Winota almeno di quarto o che non hanno sufficienti pezzi. La mano ideale ha X terre, drop a 2, rabblemaster, winota/eldritch evolution.
Le mani con 2 marauder si mulligano sempre dato che sono due carte che non gireremo mai di Winota.

4) Giocare attorno al possibile hate ha senso, però non esitiamo ad andare all in quando serve.

5) Il mazzo può vincere anche senza Winota: contro un avversario lento, una mano con elfo + 2 rabblemaster/warboss può condurci ad una vittoria. Attenzione però a non overestendere contro una rimozione di massa.

 

 

Anche per oggi siamo giunti alla conclusione! Ci tengo a ringraziare vivamente Alessandro per l’aiuto nello sviluppo della guida e in generale per le opinioni sempre interessanti sul formato.

Se vuoi vedere il deck in azione giocato dal sottoscritto dai uno sguardo al mio Twitch.
Per qualunque domanda, dubbio, necessità o contumelia non esitate a contattarmi
Il vostro
Piegonti

Twitch.tv/Piegonti
Twitter.com/Piegonti
Facebook: Andrea Piemonti

 



LIVE ORA! Cliccare per Vedere
Al momento Offline