Giocatore medio - Magic the Gathering Articoli, Mazzi, e Strategia

Pioneer: budget Mono-Red

Autore ReFlax
il 25-03-2020

Condividi questo Post

Siamo di nuovo qua. Con quello che pare proprio l’ inizio di una canzone di Vasco (eeeeeeeeh) torniamo alla vita da giocatori squattrinati.

Oggi parliamo di come possiamo sembrare sia poveri che brain-less giocando Mono Red Aggro versione budget! Parto subito dicendo che, al contrario di molti, non ritengo per nulla facile giocare mono-red o comunque aggro in generale! Il motivo?! ve lo spiego con una metafora, che fa sempre scena: tu saresti perfettamente in grado di affrontare una sfida di cucina con una postazione fantastica, alla MasterChef per intenderci. Ma saresti in grado di fare qualcosa di buono – non solo commestibile – con un fornelletto da campo?! Ci siamo capiti no? Abbiamo risorse limitate, sia nei mezzi che nel tempo, ma dobbiamo comunque portare a casa un risultato positivo. Ecco, per me gestire le risorse giocando aggro è proprio questo: massimizzare sempre e comunque le proprie giocate.

LA LISTA

Ok, dopo questo sermone iniziale e giustificativo su come non dovete trattarmi male se gioco mono-red vediamo la lista da cui partiamo oggi. Ho preso un 5-0 di una league MTGO:

Main Deck

(60)
Ramunap Ruins
Mutavault
16 Mountain
Castle Embereth
Wild Slash
Shock
Lightning Strike
Zurgo Bellstriker
Soul-Scar Mage
Rampaging Ferocidon
Monastery Swiftspear
Bonecrusher Giant
Bomat Courier
Abbot of Keral Keep
Chandra, Torch of Defiance

Sideboard

(15)
Eidolon of the Great Revel
Fry
Rekindling Phoenix
Rending Volley
Roast

I Prezzi

Questa volta mi sono munito di tecnologia e non riporterò tutti i prezzi a mano. Qui sotto vi metto la lista dei prezzi dei primi tredici venditori in ordine di quantità delle carte ricercate:

Come possiamo notare secondo questo sito siamo costretti a pagare circa 275,oo€ di media per esprimere la nostra gioia nel malmenare i nostri avversari! Ma io dico no! Quindi spremiamoci le meningi e sotto coi tagli!

Le carte più costose Maindeck

Chandra, Torch of Defiance

Quel 10€ nella nostra prima immagine non è a ribasso: è utopistico! a meno di 13/14€ non riuscirete a trovarla da un rivenditore. Quindi parliamo di una spesa di circa 40€ cari miei, mica bruscolini! Però c’è un però. Chandra è un top di curva fantastico in mono-red da sempre: lo era in standard, lo era in modern e in legacy in mono-red prison e lo è anche qui nel nostro formato preferito.

questi, per chi se lo fosse mai chiesto, sono i bruscolini.

Chandra nel meta

Come ci comportiamo?! Come sempre, prima di fare tagli che danneggerebbero troppo il mazzo studiamo il meta attuale e come sempre prendiamo i cinque top-tier secondo MtgGoldfish.

  1. Dimir Inverter
  2. Mono-white Devotion
  3. Bant Spirits
  4. Mono-Green Walkers
  5. Sultai Delirium

Tristemente noi giocatori di mono-red dal Player’s Tour Bruxelles siamo stati declassati al girone dei Tier 1.5. Comunque diciamo che la nostra Chandrona contro questi cinque Match-up ci piace sempre ma contro Bant, Mono-White e Mono-Green rischia veramente di non esser abbastanza. Vi spiego il perchè:

  1. Bant Spirits gioca sempre quattro Spell Queller e trovare un turno dove poter lanciare tranquillamente il nostro drop a quattro non sarà mai facile;
  2. Mono-White gioca sia Gideon of The Trials che Alseid of Life’s Bounty che rendono inutile la funzione di removal del nostro planeswalker con gli effetti di prevenzione del danno e comunque il clock che impone la strategia aggro di mono bianco anche senza la combo di Walking Ballista Heliod, Sun-Crowned ci da sempre poco respiro ed è più facile arginarla/contrastarla con le nostre creature;
  3. Mono-Green Walker riesce a produrre una quantità esagerata di mana e conseguenti minacce nei suoi primi tre turni tali da essere irrecuperabili con Chandra.

Quindi torniamo agli albori del formato e ripeschiamo dal cilindro il caro buon vecchio Torbran, Thane of Red Fell! Dal suo trono Bracerocca ci da la possibilità di proporre letali (o quasi) praticamente subito. Mi pare un buon sostituto come top di curva, tanto da giocarne due. Ma solo una Chandra main deck ha senso? Magari no, ma stiamo cercando di risparmiare, vincere i nostri primi tornei e comprarci il resto che ci serve. Attualmente siamo a 275.00€ – 26.00€ = 249.00€ + 2.50€*2= 254.00€ per un risparmio effettivo di 21.00€!

Mutavault

Ogni volta che si parla di terra animabile ci troviamo davanti allo scoglio Mutavault. Una tra le man-land più forti di sempre senza ombra di dubbio, ma siamo sicuri di giocarla?! No, per Diana! Non siamo sicuri perchè il nostro portafoglio è stato pesanetemente segnato dalle serate fuori con gli amici! Quindi tagli, tagli , tagli che manco un governo ladro ci sta dietro. Abbiamo due belle Mountain nel mazzo a costo zero, perchè come l’ ultima volta (e parlo di questo articolo) le avete rubate ai draft. Costo toale del mazzo? 254.00€-30.00€=224.00€!

Bomat Courier DIGIEVOLVE IIIIIIIN:

Però in tutto ciò noi abbiamo tagliato due fonti incolore e inserito due Torbran. Il mazzo sta leggermente cambiando e sicuramente quei due Bomat Courier possono pure sparire, – che tanto, manco mi piacevano – facendoci risparmiare un altro goloso €! Quindi abbiamo due slot liberi nel mazzo, io ci metterei un bel set di Goblin Chainwhirler. “Eh, ma sei pazzo?! Giochi 62 carte in MonoRed?!” Ma no sciocchini. Ora arriva un altro punto importante per il budget. Ah, non dubitate più di me perchè poi vi faccio una fattura e troverete solo Tron deck contro (come quello spiegato qui dall’ Illustre Andrea Piemonti!). Ah già, totale del mazzo? 224.00€ – 1.00 € + 4.00€ = 227.00€

WILD SLASH

Ecco il vaso di Pandora dei prezzi del Pioneer. Prima dell’ uscita del formato li usavate come zeppa per il tavolo e poi sono schizzati fino a toccare i 5.00€ cad. Pazzesco. Ora si sono calmati, e quello che io amo chiamare “Shock with Benefits” è fisso sui 3.00€ di media, che in totale però fanno 12.00€, per otto danni. La vita del tuo avversario vale cosiì tanto?! No, io non credo, e secondo me nemmeno tu lo credi. Quindi al momento stiamo giocando 62 carte maindeck con già due copie di Shock. Avete già capito: – 4 Wild Slash + 2 Shock = 60 carte! La perfezione!

Ci sono differenze sempre guardando i primi cinque mazzi del meta che abbiamo visto prima? Si, contro MonoWhite dato Gideon of The Trials e Alseid of Life’s Bounty e l’ effetto anti prevenzione del danno che può avere questo instant. Ma comunque abbiamo sempre quattro Stomp e attivare Ferocia non è proprio sempre facile nel nostro mazzo. Quindi direi che il cambio ci sta. Calcolo! 227.00€ – 12.00€ = 215.00€ + 0.10€ = 215.10€

Ramunap Ruins

Stiamo già quasi rosicchiando le ossa MA, perchè c’è sempre un MA, potremmo tagliare quelle due Ramunap Ruins. Motivazione? sono molto forti contro UWx Control,

che è già uno dei nostri peggiori Match-up. Quindi, teoria Reid Duke a me! Se un match-up è fortemente sfavorevole per me non ci perdo troppo tempo e via, taglio e mi concentro su altro! (ringrazio il medio Reid per farmi credere che questa sia una sua teoria e non mia). Abbiamo risparmiato altri quattro Euro! Siamo a 211.10€ ovvero abbiamo risparmiato 64.00 € dal prezzo iniziale, se mi abbuonate 0.10€!

L’ ultima carta tagliabile dal main per PURO risparmio e’ Soul-Scar Mage, ma onestamente i drop a uno con Prowess proprio vi sconsiglio di tagliarli.

Le carte più costose della Sideboard

Eidolon of the Great Revel

Beh, è facile. Eidolon of the Great Revel deve sparire, in un modo o nell’ altro. Stiamo parlando di una carta molto molto forte che è riuscita ad affermarsi senza problemi in formati come Modern e Legacy e sarebbe proprio bello poterla giocare. Ma se vuoi la benzina per arrivare a fare l’ FNM, mi sa che devi fare un sacrificio. Facciamo tutti un grande saluto al nostro Baccanale perferito e accogliamo a braccia aperte Scab-Clan Berserker! “Ma, non è la stessa cosa!!!1!11!” Ok amico, è chiaro, ma qui stiamo parlando di un risparmio netto di più o meno 30.00€! Poi facciamo una velocissima considerazione prendendo i nostri amici mazzi del meta.

Quando è effettivamente più impattante Eidolon di Berserker? Secondo me solamente contro Sultai Delirium, dove ruberà un paio di danni in più per prendersi un fortissimo Fatal Push, ma per il resto mi pare che: in primis sidiamo molto raramente dentro effetti di questo tipo, in secundis turno due o tre appare praticamente indifferente. Potremmo pentirci della nostra scelta contro UR Breach se siamo sul draw e non sul play, ma a parte questo non vedo riampianti all’ orizzonte. Che è strano, in Magic, comunque. Siamo a 211.00€ – 30.00 €= 181.00€ + 4.00€ = 185.00 €

Ok, anche per oggi la nostra sudata è stata fatta. Abbiamo risparmiato 90.00€ dal piano iniziale! Direi che ora siamo pronti ad affrontare il nostro primo FNM, appena il CoVID-19 ci abbandonerà!

Decklist finale di MonoRed PoWery!

(60)
20 Mountain
Castle Embereth
Shock
Goblin Chainwhirler
Lightning Strike
Zurgo Bellstriker
Soul-Scar Mage
Rampaging Ferocidon
Monastery Swiftspear
Bonecrusher Giant
Torbran, Thane of Red Fell
Abbot of Keral Keep
Chandra, Torch of Defiance

Sideboard

(15)
 Scab-Clan Berserker
Fry
Rekindling Phoenix
Rending Volley
Roast

Il primo acquisto che vi consiglio comunque è una copia, o due di Embercleave! Carta superiore e troppo forte per non giocarla!

Buon proseguimento Povery!



LIVE ORA! Cliccare per Vedere
Al momento Offline