Giocatore medio - Magic the Gathering Articoli, Mazzi, e Strategia

Tra passato e futuro – storia di uno standard


Condividi questo Post
Once and F.. | ELD: $0.25 |$0.29



Ogni rotazione mi saento nostalgico nei confronti di mazzi o carte che hanno segnato lo Standard durante l’ultimo periodo. Sarò onesto e, rispetto alle scorse rotazioni, questo sentimento è molto più debole – anzi è più un sollievo – essendo stato un anno e mezzo dominato dai Ban.

Andiamo a vedere insieme prima i mazzi che hanno dominato questo standard e successivamente le carte più promettenti che risultarono un fallimento o quasi.

Tenterò di andare in ordine cronologico e uno dei primi deck usciti fu:

JESKAI FIRES PLANESWALKERS


La particolarità di questo mazzo è che subì ben altre due trasformazioni nel corso dello Standard:

JESKAI FIRES

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Questa fu la versione 2.0 del mazzo si può dire, come potete notare al suo interno vi sono già carte di Ikoria carte che portarono questa versione di mazzo all’apice tanto da farlo evolvere una terza volta

This Isn't Even My Final Form! | IMPOSSIBLE ®

JESKAI YORION FIRES

Decisamente la versione più forte di tutte, più un mazzo combo a volte che control. Rendeva importantissimo il tiro di dado (soprattutto in Mirror) e le partite piuttosto noiose da giocare. Farsi rubare i permanenti non piace a nessuno alla fine, no?

Questo mazzo fu il motivo che portò al ban di Agent Of Treachery e Fires Of Invention Molte persone non furono concordi con il ban di Agente ma, probabilmente, anche la sola interazione con Thassa, Deep Dwelling sarebbe bastata per poter monopolizzare il meta successivamente.

Andiamo avanti o meglio torniamo indietro ed ecco fare la prima comparsa in Standard:

BANT GOLOS

L'immagine può contenere: 1 persona

Quanti errori possiamo già vedere in questo mazzo?

Dopo il Mythic Champion Field Of The Dead venne bannata pur se il mazzo vincitore fu Gruul Aggro. Ma già in quel momento il nuovo nemico fece la sua comparsa:

Simic Food fece una delle prime comparse e con sé l’errore più grosso derivante da Eldraine: Oko, Thief Of Crowns .

Il mazzo ovviamente ebbe delle evoluzioni lungo il suo tragitto spostandosi da una colorazione Sultai a Simic nuovamente.

SULTAI FOOD

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Notato nulla di strano? Forse le 4 Noxious Grasp maindeck!

La sua ultima versione fu nuovamente una versione Simic, come quella iniziale:

In ordine di forza ora abbiamo altri due archetipi che se la giocano ed entrambi furono apprezzati ed odiati per motivi differenti.

TEMUR RECLAMATION

JUND SACRIFICE

Entrambi i mazzi furono intoccati fino ad agosto (un record per la wizard) ed ottennero nuove carte sia da Theros che da Ikoria andando a modificarne nettamente la struttura.

Con l’arrivo di Theros non possiamo che pensare a lui o meglio a loro:

La loro comparsa creò qualche archetipo nuovo a base ramp ed una versione più aggro di sacrifice che venne ulteriormente pompato con Ikoria grazie a Lurrus Of The Dream-Den sopra tutti.

RAKDOS SACRIFICE

Nessuna descrizione della foto disponibile.

BANT CONTROL

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Ho deciso di mettere direttamente una delle ultime versioni del mazzo, la solidità di questo archetipo era pressoché ovunque. E le continue Elspeth Conquers Death giocate più e più volte grazie a Teferi, Time Raveler lo resero molto forte.

SULTAI CONTROL

Versione differente ma non per questo meno forte! Infatti dopo il ban di massi di Teferi, Time Raveler , Wilderness Reclamation e Cauldron Familiar lo scettro del king dello Standard se lo è aggiudicato proprio Sultai.

Se siete curiosi potrete trovare la nostra teoria sui ban: QUI

Prima dell’uscita di Theros un mazzo incominciò a fare una delle sue prime comparse ma fu proprio grazie a Theros ed allo spopolare dei mazzi UW Control che si affermò nello Standard!

UW CONTROL

TEMUR ADVENTURES

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Fu uno dei miei mazzi preferiti ed uno dei possibili Tier del nuovo Standard andando a perdere solo le Shocklands e lasciando intatta tutta la struttura del mazzo!

Poco prima del ban di alcune carte a loro fondamentali i due mazzi rimasti da mostrarvi al loro sviluppi finale sono:

TEMUR RECLAMATION – BEFORE BAN

Nessuna descrizione della foto disponibile.

JUND CITADEL

L'immagine può contenere: 1 persona

Questi elencati furono sicuramente i Tier che andarono a comporre lo Standard che tra poco saluteremo, alcuni di loro rimarranno mentre altri ci saluteranno per sempre. Ci sono, inoltre, dei mazzi definibili come Eterni Incompiuti, che non riuscirono mai a fare il passo necessario per affermarsi:

ESPER HERO

L'immagine può contenere: il seguente testo "Esper Hero Standard, $191 (168 tix), Giocatore medio di magic 1715 வ.r 01234567+ 1082"

Solo BBD (Brian Braun-Duin) può dire quanto abbia provato a rendere questo mazzo competitivo ma niente, non è quasi mai stato il suo momento.
Un vero peccato a mio vedere ma la rotazione è una signora ineluttabile e colpisce tutti.

IZZET FLASH

Nessuna descrizione della foto disponibile.

TEMUR ELEMENTALS

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Elementali fu molto vicino ad affermarsi come mazzo ma, purtroppo, è sempre rimasto un po’ ai margini del gioco e del meta non riuscendo mai a fare quel passo in più per diventare un Tier assoluto.

HONORABLE MENTION:

Metterò in questa sezione alcuni mazzi che sono passati e, alcuni di essi, rimarranno anche dopo la rotazione ma che non hanno lasciato una vera e propria impronta nel formato o non tanto forte quanto quella descritti antecedentemente.

MONO RED

Nessuna descrizione della foto disponibile.

JESKAI WINOTA – PRE BAN

Nessuna descrizione della foto disponibile.

MARDU WINOTA – POST BAN

L'immagine può contenere: il seguente testo "Mardu Winota Standard, $264 (124 tix), Giocatore medio di magic 80 m"

Sicuramente questi sono i mazzi che hanno caratterizzato maggiormente lo Standard 2019-2020.
Devo ammettere che è stato uno Standard strano o quanto meno diverso dal solito a causa di numerosi fattori:

  • Numerosi Ban
  • Power Level elevatissimo (QUI scoprirete le nostre considerazioni al riguardo)
  • La possibilità di non giocare fisicamente cartaceo

Insomma sicuramente è stato caratterizzato da innumerevoli fattori ma sono pronto e carico per il nuovo Standard che ci attenderà con l’arrivo di Zendikar Rising.
Le magie che possono diventare terre cambieranno sostanzialmente il gioco e credo che Omnath, Locus Of Creation sia una carta fortissima!

Ora un piccola sezione dei miei mazzi preferiti a cavallo della scorsa rotazione fino all’avvento di questa:

  • Golgari Explore
  • Sultai Explore
  • Esper Hero
  • Temur Adventures
  • Bant Control – Pre Ikoria

Questi sono stati in assoluto i mazzi che mi piacquero maggiormente, come potete vedere si fermano tutti a prima di Ikoria essendo l’edizione che mi ha fatto venir meno voglia di voler giocare Standard.

Spero che questo tuffo nel passato vi abbia fatto piacere! Auguro a tutti un buon nuovo Standard, sperando che finalmente lo sia!

Le migliori carte post rotazione: QUI



LIVE ORA! Cliccare per Vedere
Al momento Offline