Giocatore medio - Magic the Gathering Articoli, Mazzi, e Strategia

Dredge Time: Intervista a Sodek!

Autore Piegonti
il 09-04-2020

Condividi questo Post



Dredge è senza dubbio una delle meccaniche più strane e particolari di Magic. Avere la possibilità di giocare una partita diversa, concentrando tutte le tue risorse solo sul cimitero riuscendo a costruire un’armata di non morti già nei turni iniziali mi ha sempre affascinato. Giocando tanto su Magic Online ho incontrato più volte il nome di Sodek, sempre tra i player con più trofei, vincitore varie volte di numerosi tornei anche molto grandi come le Challenges. La cosa che contraddistingueva questo player è che giocava sempre Dredge, anche dopo il ban di Faithless Looting, quando per tutti sembrava impensabile. Curioso, ho deciso quindi di intervistarlo, anche vista la sua recente vittoria al PTQ di Varsavia, ovviamente  sempre con il suo mazzo preferito. 

Come è cominciata la tua carriera da giocatore di magic? Come mai hai scelto di giocare un mazzo “sbagliato” come dredge?

Il mio primo approccio alla porzione competitiva di Magic e il primo mazzo che ho montato è stato Dredge da Legacy. Ho fatto l’opposto di quello che il 97% dei giocatori alle prime armi normalmente fa. Ho cominciato con il Legacy (formato notoriamente costoso e complesso n.d.r.) perché a Varsavia dove vivo c’era un gruppo di giocatori che avevano i mazzi ma nessuno con cui giocare, quindi li prestavano. 

Ho cominciato a giocare Modern nel 2011, quando hanno bannato Wild NacatlePunishing Fire. Ho sempre giocato mazzi “sbagliati” e non mazzi più lineari e semplici perché ho imparato a giocare a Magic tutto da solo. Da ragazzo, non avendo denaro per comprare carte, giocavo su un programma polacco gratuito online chiamato “Wizard”, simile a Cockatrice, e mi vergognavo a chiedere a qualcuno cose basilari del gioco, come il danno in pila. Quindi ho cominciato con mazzi combo perché non avevano danni da assegnare.

Quando ho cominciato a giocare più seriamente modern ho approfondito meglio le regole della pila, ma ero diventato bravino a giocare mazzi sbagliati. Purtroppo a causa di vari ban ho dovuto cambiare spesso, passando da Storm a cui poi hanno bannatoSeething Song, ad Ovetti/Eggs fino al ban diSecond Sunrise, a 4c Ascendancy prima del ban di Treasure Cruise fino ad Amulet, che ho smesso di giocare per il ban diSummer Bloom. Per qualche tempo ho giocato Ad Nauseam, ma quando hanno stampato Prized Amalgam ed un ragazzo ha fatto 10-5 ad un GP ho subito cominciato ad approfondire Dredge per capirne il funzionamento e cosa il mazzo poteva offrire in modern. Dopo tutti questi anni mi sono davvero affezionato al mazzo e alle sue meccaniche. Dredge non è un archetipo, è uno stile di vita!

Pensi che sia giusto l’approccio di legarsi ad un mazzo/strategia e giocarlo sempre, anche se il meta appare negativo?

Tutto dipende da cosa ti aspetti da Magic. Se vuoi divertirti, non vedo alcuna ragione per non giocare sempre lo stesso archetipo. Ma se vuoi vincere ti devi adattare. Durante la mia “carriera” da giocatore di modern ho testato tantissimi archetipi diversi. Sono conosciuto come lo specialista di Dredge e quasi tutti i tornei importanti che ho vinto o dove ho fatto risultato ho portato questo famigerato mazzo, ma non mi dispiace giocare altre strategie, se sono forti e affini al mio stile di gioco, cioè essere proattivo e un po’ unfair. Testando tanto lo stesso archetipo, su MTGO, ho capito tante cose anche di Magic in generale, ma penso sia importante cambiare mazzi e testare tanto. E suggerisco di non avere paura di provare cose nuove: è il modo migliore di imparare cose diverse!

Cosa ne pensi del pioneer? Qualche previsione per dredgeless nel nuovo meta?
Il Pioneer è un esperimento interessante, ma dopo l’entusiasmo iniziale sta diventando un modern con meno potenziale. Il mazzo Dredge da Pioneer è stato un esperimento interessante per me. Il mio obiettivo era di trovare il miglior mazzo che potesse abusare diPrized Amalgam e credo di avercela fatta. Ho giocato la mia brew ed è andata bene, riuscendo a fare day 2. Il mazzo ora è bersaglio di molto hate.. ma forse la Wizard stamperà qualcosa di nuovo per rendere Dredge Pioneer ancora più forte!

Giochi standard? Pensi che verrà giocata qualche strategia con il cimitero, viste le carte con escape?
Gioco Standard solo quando c’è qualche evento importante o qualche mazzo che mi piace.. In particolare ho testato molto standard solo quattro volte: due per i Pro Tour, una volta per un GP ed una volta perché Mono Blu Prison era nel formato e lo trovato molto stimolante e divertente da giocare. Ora voglio concentrarmi di più sul modern e sul creare contenuti, dirette e articoli, ma quando uscirà Ikoria dovrò prepararmi per il prossimo Pro Tour. Non giocherò mazzi pazzi né forzerò strategie che abusano del cimitero: mi impegnerò a trovare il mazzo migliore.
Consigli di giocare dredge in questo meta di modern? E di pioneer?
Se conosci bene tutti i trick e i matchups e non c’è troppo hate nel formato (maindeck Rest In Peace oSurgical Extraction) Dredge è sempre una buona scelta. Il mazzo è talmente forte, riuscendo a creare grandi board nei primi turni di gioco, che può vincere contro la maggioranza dei mazzi nel formato. Sta a te imparare tutte le linee e come giocare attorno all’hate che dovrai affrontare. 

PieGonti



LIVE ORA! Cliccare per Vedere
Al momento Offline