Cinque nuove decklist feat. M21!

Autore Flavio Pisani
il 2020-06-27
Cinque nuove decklist feat. M21!

M21 è appena arrivata e già ci siamo accorti dell' impatto che ha avuto sul nostro amatissimo (e/o odiatissimo alle volte) Magic!

In ogni formato vediamo già degli inserimenti delle nuove carte o delle ristampe che la Wizard ci ha dato in questo core set.

Ovviamente - e per fortuna aggiungerei - il più grosso scossone è arrivato sullo standard dove stavamo stagnando in un momento di chiaro "o giochi Temur o giochi contro Temur". Chiaramente ogni tier ha giovato di qualche aggiunta arrivata questa settimana, compreso lo stesso Reclamation, ma sicuramente il power-level dei suoi antagonisti si è alzato e questo ci porta a poter provare qualche nuova e interessante lista oltre che ad aggiornare quelle già esistenti. Vediamo un pò.


TEMUR RECLAMATION POST M21




In questo particolare archetipo io vedo (prevedo e stravedo) molto bene l' inserimento dell' unica cosa che mancava al mazzo per essere realmente completo, ovvero un planeswalker e ovviamemente sto parlando del Dominariano più amato dagli italiani: Teferi Master of Time!

La sua possibilità di fare card quality entra perfettamente nello stile di gioco del mazzo (aiutandoci anche a far entrare direttamente Uro, Titan of Nature's Wrath dal cimitero) e il suo phase-effect su una creatura avversaria a velocità instant ci permette di prendere uno o due turni in più in situazioni di pericolo.

Abbiamo poi l' aggiunta di altre carte forti come  Frantic Inventory   per aumentare il card draw e la side si è potuta ritrovare interessanti novità quali Scavenging Ooze e Discontinuity.


Deck

3 Uro, Titan of Nature's Wrath

3 Mystical Dispute 

3 Scorching Dragonfire

4 Growth Spiral 

3 Expansion // Explosion 

4 Shark Typhoon 

4 Wilderness Reclamation 

1 Mountain 

2 Forest 

1 Blast Zone 

2 Island 

3 Stomping Ground 

4 Fabled Passage 

3 Castle Vantress 

4 Steam Vents 

4 Breeding Pool 

2 Ketria Triome 

2 Aether Gust 

2 Temple of Mystery 

2 Teferi, Master of Time 

4 Frantic Inven

Sideboard

2 Negate ">2 Negate 

1 Mystical Dispute 

1 Fry 

1 Scavenging Ooze 

2 Flame Sweep 

4 Nightpack Ambusher 

1 Commence the Endgame 

2 Wilt 

1 Discontinuity 1 Discontinuity 


5C SANTUARI POST M21




Questo è chiaramente il nuovo "Gate deck". Un mazzo che a prima vista può sembrare un meme e che gira una volta su cento, ma quella volta è devastante per tutto il vantaggio che fa. Ovviamente basa tutta il suo game-plan sullo sfruttare i nuovi incantesimi-santuari e i loro effetti. 

Deck

3 Sanctum of Calm Waters

3 Sanctum of Tranquil Light

3 Sanctum of Fruitful Harvest

3 Sanctum of Shattered Heights

3 Sanctum of Stone Fangs

2 Calix, Destiny's Hand

4 Thirst for Meaning

2 Arboreal Grazer

4 Teferi, Time Raveler

4 Growth Spiral

2 Shatter the Sky

4 Breeding Pool

4 Hallowed Fountain

4 Temple Garden

4 Fabled Passage

1 Mountain

1 Swamp

1 Island

1 Forest

1 Plains

2 Ketria Triome

2 Zagoth Triome

2 Raugrin Triome

Sideboard

2 Shatter the Sky

1 Dream Trawler

3 Knight of Autumn

1 Narset, Parter of Veils

2 Mystical Dispute

2 Aether Gust

1 Scavenging Ooze

3 Soul-guide Lantern


Non il mazzo più competitivo del mondo ma per certo il più divertente da giocare. Durante la preview del core set è stato giocato da più di uno streamer con risultati altalenanti ma regalando emozioni. Facendo un paragone calcistico è quel giocatore scarso che ti porti sempre dietro perché fa spogliatoio.


VITO' S CITADEL POST M21




Carta dal potenziale subito chiaro a tutti in diversi formati tra cui il modern e lo standard è sicuramente Vito, Thorn of the Dusk Rose!

Col suo effetto statico ci permette di aumentare sensibilmente il drain-life che creiamo con diverse strategie. Questa in particolare è una shell basata sulla possibilità di rivolere velocemente una Bolas's Citadel per poi vincere con i vari effetti di Healer of the Glade, Dread Presence e Life Goes On (oltre ad altri molto simili)

Deck

3 Vito, Thorn of the Dusk Rose

2 Life Goes On

3 Bolas's Citadel

4 Bond of Flourishing

3 Azusa, Lost but Seeking

4 Dryad of the Ilysian Grove

4 Serrated Scorpion

4 Dread Presence

4 Healer of the Glade

4 Skull Prophet

4 Overgrown Tomb

4 Temple of Malady

4 Radiant Fountain

8 Swamp

5 Forest


Sideboard

3 Eliminate

3 Assassin's Trophy

2 Scavenging Ooze

2 Garruk, Unleashed

3 Necromentia

2 Life Goes On


Mazzo che senza la cittadella fa un pò fatica ma di side possiamo cambiare piano ricordando a tutti che nel verde noi abbiamo anche l' amico Garruk che può dire la sua e farci vincere delle partite ("Nessuno lascia Garruk in un angolo!" cit. ).


SEMPRE VITO MA COI GATTI! POST M21




Eh si, il gattino che ci stressa l' anima da Throne of Eldraine rimane presente e giova della presenza del suo nuovo amico vampiro! Si sono aggiunte moltissime carte per quello che riguarda questa strategia, basta pensare a  Village Rites che ci permette di pescare due carte sacrificando una creatura o Archfiend's Vessel che con l' aiuto di Revival ci regala dei tenerissimi demoni 5/5.

Ah, poi abbiamo una combo interessante: Vito + Revenge. Bye bye alle vite avversarie!

Deck

3 Archfiend's Vessel 

4 Cauldron Familiar

4 Witch's Oven 

2 Village Rites 

4 Serrated Scorpion 

2 Lampad of Death's Vigil 

4 Priest of Forgotten Gods 

4 Cruel Celebrant 

2 Revival // Revenge 

3 Call of the Death-Dweller 

4 Vito, Thorn of the Dusk Rose 

2 Indulging Patrician 

5 Plains 

2 Castle Locthwain 

7 Swamp

4 Godless Shrine 

4 Fabled Passage


Sideboard

2 Heliod's Intervention

4 Duress

2 Eliminate

1 Kitesail Freebooter

2 Kaya, Orzhov Usurper

1 Elspeth Conquers Death

2 Agonizing Remorse

1 Sorin, Vengeful Bloodlord


GRUUL TERROR OF THE PEAK POST M21




Esiste, grazie a una carta in particolare, un Gruul Deck che non deve per forza attaccare per vincere! Non credo alle mie stesse parole ma Terror of the Peak mi piace!
mi piace.

Che il drago 5/4 a costo cinque con più testo che anima fosse forte era indubbio fino dall' inizio a tutti quello con del raziocinio ma non avrei mai detto che potesse esserlo così tanto. Me lo hanno giocato contro in draft la prima volta e sono rimasto abbastanza male da volerlo provare in prima persona e sono arrivato a questa lista: 

Deck

4 Temple of Abandon 

4 Fabled Passage 

3 Paradise Druid 

1 The Great Henge 

1 Vivien, Monsters' Advocate

4 Pelt Collector

6 Mountain 

6 Forest 

1 Embercleave 

4 Terror of the Peaks 

2 Shifting Ceratops 

3 Questing Beast 

3 Domri, Anarch of Bolas 

4 Gruul Spellbreaker 

3 Goblin Warboss

3 Marauding Raptor 

4 Arboreal Grazer 

4 Stomping Ground

Sideboard

3 Heroic Intervention

1 Garruk, Unleashed

2 Shifting Ceratops

3 Lovestruck Beast

1 Elder Gargaroth

2 Klothys, God of Destiny

3 Scorching Dragonfire


Chiarissimo il concetto di "go big or go home" in queste 75 carte. Abbiamo voglia di tirare delle creature grezze e che per hobby fanno male alla gente e non ci vergogniamo di ammetterlo. Domri e Garruk ci danno una mano nel tenerle tutte insieme e dare quella spinta in più, ma anche Embercleave non scherza per niente. Terror of the Peak si stagli alto sopra i suoi compagni di battaglia e dirige un attacco che lascia il segno. 


Per ora ho provato queste cinque brew e mi ci sono divertito, voi cosa avete montato con le nuove carte a disposizione? 






Recenti Tornei

Standard
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
Pioneer
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
Pauper
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
Modern
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
  • Event
  • 04/05
  • gruul midrange obosh
Legacy
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Leggi L'Informativa
Ho Capito