Red Bull Untapped Winner Report + deck tech

Autore Edoardo Rosadini
il 2020-06-23
Red Bull Untapped Winner Report + deck tech

Salve a tutti, sono Andrea Gambacorta e ieri ho vinto il RedBull Untapped Italian Qualifier.

Onestamente non mi sarei mai aspettato di arrivare così in alto con un mazzo off-meta, oltretutto avendolo testato molto poco (sono un Sultai boi). 

Sono convinto che sia stata proprio la natura del mazzo a mettermi in una situazione di vantaggio nella maggior parte dei match che ho affrontato.

Ecco il mio Orzhov Yorion:

DECKLIST

Companion

1 Yorion, Sky Nomad

Maindeck

4 Burglar Rat

7 Plains

4 Charming Prince

4 Yarok's Fenlurker

9 Swamp

3 Yorion, Sky Nomad

4 Agonizing Remorse

3 Mortify

2 Elspeth, Sun's Nemesis

3 Elspeth Conquers Death

4 Doom Foretold

4 Oath of Kaya

3 Kaya, Orzhov Usurper

4 Treacherous Blessing

2 Glass Casket

3 Castle Ardenvale

3 Castle Locthwain

4 Godless Shrine

2 Temple of Silence

4 Fabled Passage

3 Indatha Triome

1 Sorin, Vengeful Bloodlord

Sideboard

1 Yorion, Sky Nomad

4 Duress

3 Kaya's Wrath

1 Glass Casket

4 Rotting Regisaur

2 Despark


GAMEPLAN

Come si può facilmente intuire dalla decklist, il mazzo ha l’obiettivo di lasciare il nostro avversario senza carte in mano nel più breve tempo possibile. 

Sfruttando il valore generato da creature come Burglar Rat e Yarok's Fenlurker - che mettono anche una minima pressione sul board - , e successivamente blinkandole con Yorion, Sky Nomad e Charming Prince, ci poniamo in una situazione di assoluto vantaggio carte rispetto all' avversario, il quale se non riesce a sviluppare la sua strategia nei primissimi turni si troverà costretto a sperare nel topdeck da subito. 

La marcia in più del mazzo è rappresentata dal pacchetto incantesimi (Elspeth Conquers Death, Treacherous Blessing, Oath of Kaya) che, se non rimossi repentinamente, vanno a rappresentare un importantissimo valore aggiunto quando vengono blinkati, motivo per cui vengono giocati complessivamente quattro copie di Yorion tra main e companion zone, che a loro volta possono sinergizzare con la terza abilità del Charming Prince creando un loop infinito di blink che va a interessare tutti gli incantesimi e creature presenti sul board. 


Il mazzo mantiene la sua consistenza anche contro i mazzi più aggressivi grazie a risposte efficaci come Glass Casket, Mortify e ovviamente Oath of Kaya.

Post side il mazzo va ad adattarsi a quello che è il suo avversario, aumentando le rimozioni (Kaya’s Wrath e Glass Casket) contro i mazzi più aggro, oppure preferendo un approccio più diretto alle vite dell’avversario mediante l’inserimento dei Rotting Regisaur, aiutati da un ulteriore hand control sviluppato dalle Duress.

RED BULL UNTAPPED

Il mio torneo è stato questo:

T1 vs. Jund Sacrifice 2-0

Ho iniziato contro uno dei mazzi più performanti dell’attuale meta. Dopo aver gestito bene le sue minacce in G1 son riuscito a spuntarla in G2 aiutato dal fatto che il mio avversario non è riuscito a trovare la Cittadella di Bolas in tempo.

T2 vs. Bant Ramp 2-1

Nonostante un mio imperdonabile errore (piazzare Doom Foretold con Tamiyo in campo, oof) che mi è costato il G2, son riuscito a ribaltare la situazione in G3 con i miei cuccioloni putrescenti.

T3 vs. Mono R aggro 2-1

Questo MU è una dei più complicati che mi son trovato a gestire, vista la rapidità con cui l’avversario entra nei nostri denti. MVP del match è stato Sorin, che ha letteralmente ribaltato il G3 rimettendo in campo un Burglar Rat dal cimitero quando l’avversario aveva un Unchained Berserker che non avrei potuto fermare in nessun modo.

T4 vs. Boros Cycle 2-1

Dopo aver perso il G1 riesco a trovare la vittoria in G2 e G3 rispettivamente grazie a un continuativo hand control che ha lasciato il mio avversario senza Zenith Flare e grazie a Kayetta che ha pensato a svuotare il suo cimitero.

T5 vs. Jund Sacrifice 0-2

Arriva anche il tempo della sconfitta da parte del mazzo che probabilmente soffriamo di più insieme a mono R, perdendo il G1 per screw e G2 per un pompatissimo Korvold.

T6 vs. Bant Flash 2-1

Preludio di ciò che sarei andato ad affrontare in top, dopo aver perso il G1 son riuscito a ribaltare la situazione picchiando come un fabbro con i Regisauri. 

T7 vs. Orzhov Yorion 2-0

Il primo e unico mirror che ho affrontato da cui sono uscito vincitore solo grazie alla presenza dei planeswalker Elspeth e Sorin (che il mio avversario non aveva) che hanno creato pressione sul board con token e recursion.

T8 vs. Jund Sacrifice patta

Mi trovo contro Stefano Carminati e decidiamo di pattare essendo matematicamente entrambi in top 16.

Top 16 vs. Bant Flash di Marco Cammilluzzi 2-1 

Affrontare un ex-campione del mondo è stata per me un’emozione indescrivibile. Complice della mia vittoria è stata la sua sfortuna nel pescare la mano iniziale nel G3 dal momento che è stato costretto a mulligare 2 volte, mettendosi in una situazione decisamente sfavorevole contro il mio mazzo che punta a far scartare le carte.

Top 8   vs. Bant Flash di Mattia Rizzi 2-1

Bene o male è stato il remake della partita precedente, perso G1 e vinti i successivi. Esattamente come nella partita precedente mi son trovato a sfidare un grandissimo nome del Magic italiano. Anche in questo caso sono stato contento dell’incontro perché mi ha dato ulteriore spinta e motivazione per affrontare i successivi. 

Top 4   vs. Bant Ramp di Davide Tedeschi 2-1

Probabilmente la partita più avvincente del mio torneo, è stata tiratissima fino alla fine. Dopo un G1 perso velocemente son riuscito a trionfare nei successivi game grazie alla ultimate di Kaya, che specialmente nel G2 arriva a fare 16 danni diretti all’avversario. 

Finale  vs. Azorius Control di Tian Fa Mun 2-0

La finale è stata inaspettatamente veloce, e devo ammettere che la fortuna è stata decisamente dalla mia parte, visto che nel G1 Tian ha trovato solo mana bianco per i primi 4 turni. Il G2 è stato sicuramente è più combattuto ma il fattore C era decisamente dalla mia. Onore al mio avversario che è riuscito a difendersi come meglio ha potuto.

SIDEBOARD PLAN

Adesso vi elenco brevemente le sideate per ogni matchup:


VS. Temur Reclamation 

IN: +4 Duress +4 Rotting Regisaur +2 Despark +1 Glass Casket

OUT-2 Oath of Kaya -1 Elspeth Conquers Death -4 Doom Foretold -1 Sorin, Vengeful Bloodlord -2 Agonizing Remorse -1 Charming Prince


VS. Jund / Rakdos Sacrifice

IN: +3 Kaya’s Wrath +2 Despark +1 Glass Casket

OUT: -4 Doom Foretold -2 Treacherous Blessing


VS. Bant / UG Flash

IN: +4 Duress +4 Rotting Regisaur +2 Despark

OUT: -2 Oath of Kaya -2 Agonizing Remorse -2 Elspeth, Sun Nemesis -1 Sorin, Vengeful Bloodlord -1 Doom Foretold


VS. Ciclo

IN: +4 Duress +3 Kaya’s Wrath +1 Glass Casket

OUT: -4 Doom Foretold -3 Elspeth Conquers Death -1 Yorion, Sky Nomad


VS. Aggro (mono R, G, ecc.)

IN: +4 Rotting Regisaur +3 Kaya’s Wrath +1 Glass Casket

OUT: -4 Doom Foretold -3 Kaya, Orzhov Usurper  -1 Elspeth Conquers Death 


VS. Control (UW, Bant, ecc.) 

IN: +4 Duress +4 Rotting Regisaur +2 Despark

OUT: -2 Oath of Kaya -2 Agonizing Remorse -2 Doom Foretold -2 Glass Casket -1 Sorin, Vengeful Bloodlord -1 Charming Prince

(Se l’avversario ha Tamiyo oppure molti incantesimi, si può togliere completamente Doom Foretold). 


VS. Midrange (UGx) (dipende molto dal mazzo dell’avversario)

IN: +4 Duress +2 Despark 

OUT: -2 Oath of Kaya -2 Agonizing Remorse -1 Mortify -1 Charming Prince


VS. Mirror

IN: +4 Duress +4 Rotting Regisaur +1 Glass Casket

OUT: -4 Doom Foretold -3 Kaya, Orzhov Usurper -2 Agonizing Remorse


Questo è quanto, spero di essere di ispirazione per tutti quei casual players che decidono di affacciarsi al circuito competitivo, non smettete mai di provare che oggi o domani sarà la vostra giornata.


Si ringrazia la RedBull per l’organizzazione impeccabile di questi eventi.

Ringrazio il GMDM per avermi dato voce.

GL a tutti, Andrea Gambacorta.






Recenti Tornei

Standard
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
Pioneer
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
Pauper
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
Modern
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
  • Event
  • 04/05
  • gruul midrange obosh
Legacy
  • Torneo
  • Data
  • Vincitore
Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Leggi L'Informativa
Ho Capito